Web Editor, giornalista e ricercatrice indipendente. Positiva per natura, ho la fortuna di vedere sempre (o quasi) il bicchiere mezzo pieno. Fin dall’adolescenza sono attratta dalla ricerca interiore e da tutte le pratiche che aiutano ad approfondire il rapporto con se stessi, gli altri e il mondo. Appassionata di filosofia antica, mi interesso da tempo di spiritualità orientale e occidentale, psicologie del profondo e pratiche filosofiche.

Crescendo sono diventata sempre più consapevole non solo di me stessa, ma anche dello stato di salute del pianeta. Evito gli acquisti inutili, riduco gli sprechi e cerco di alimentarmi in modo sano. Mi piacciono le belle storie e vado matta per le serie tv. Adoro andare in bicicletta – in pianura e su strade asfaltate – e cantare da sola e in compagnia.

Laureata in Filosofia e in Scienze dell’Educazione, ho lavorato per diversi anni nel campo della formazione, dove ho svolto attività di tutoraggio, orientamento professionale ed elaborazione di progetti educativi personalizzati. Da tempo mi occupo di comunicazione digitale come curatrice editoriale, Web Content Editor e Social Media Manager.

Cosa posso fare per voi

Posso contribuire alla definizione di strategie editoriali e redigere testi mirati in ottica SEO per siti web e social network, ma anche per la carta stampata. Sono disponibile a consulenze editoriali, valutazione di manoscritti, correzione di bozze e all’editing di opere per autori emergenti e non. Per maggiori informazioni e preventivi, contattatemi qui.

Il blog delle buone pratiche

Con questo blog metto insieme i miei interessi: la filosofia, la ricerca spirituale e gli stili di vita sostenibili. “Tutto è bello” è una cassetta degli attrezzi di pratiche quotidiane per sviluppare la consapevolezza: troverete i miei flussi di coscienza, ma anche tante riflessioni su temi di attualità e proposte alla portata di tutti per pesare meno sul Pianeta, valorizzando al meglio le sue risorse e le nostre, soprattutto quelle interiori.

Alla base di “Tutto è bello” c’è il sentimento della meraviglia: documento la bellezza che vedo intorno a me, ma anche quella che mi sta dentro. Penso, come il monaco vietnamita Thich Nath Hanh che “il nostro appuntamento con la vita sia nel “qui e ora” e in questo “adesso” colgo ciò che vale la pena approfondire e condividere. È uno spazio per la riflessione, per i saggi e i video che mi hanno colpito, per le interviste a persone che considero “buoni esempi”, per le esperienze virtuose e per le sperimentazioni.

Credo che ognuno di noi possa fare il suo pezzettino, aggiungendo qualità alla sua vita e a quella di chi gli sta intorno. Io lo voglio documentare. C’è chi organizza o partecipa a seminari per prendersi cura di sé, chi apre una scuola filosoficachi sceglie di non usare più l’automobile per gli spostamenti in città, chi di diventare vegano, altri si autoproducono frutta e verdura limitando gli acquisti nei grandi supermercati, chi porta avanti progetti di sensibilizzazione per il rispetto di uomini, donne, bambini e animali, chi ha aperto un centro culturale o un canale YouTube col tentativo di approfondire i temi che gli sono cari e chi, come me, organizza Swap Party con le amiche per evitare lo shopping inutile.

Che cosa dire di più? Seguitemi!

Milano, 13 dicembre 2016